mercoledì 27 novembre 2013

Mission Nanowrimo: la vittoria

Ebbene sì, ce l'ho fatta. Stupitevi ed ammirate, perché Clara ha ufficialmente raggiunto quelle maledette 50.000 parole, e c'è già un piccolo badge sul lato di questo blog per ricordarlo a tutti. Perché ho deciso che ho tutto il diritto per vantarmi, almeno per un po', prima che sopravvenga la consapevolezza che il mio romanzo di fantascienza non è ancora finito né tanto meno revisionato, e che alla prima rilettura mi chiederò sotto quale sostanza fossi quando ho scritto certe cose (risposte possibili: caffè, tisana oppure cioccolato).
Ho vinto. Il 25 novembre 2013 mi sono piazzata davanti al mio fedelissimo netbook per tutta la sera ed ho iniziato a battere sulla tastiera, ed ogni volta che la tentazione di smettere sorgeva, andavo a vedere quell'adorabile grafico delle statistiche sul sito. Adoro il grafico delle statistiche. Sono innamorata di quel grafico, e del modo in cui le linee salivano sempre di più, e della barretta sotto il mio nome che si riempiva di blu. E poi, ad un certo punto, è successo. Ho aggiornato il conto delle parole scrivendo quel fatidico 5 prima delle altre quattro cifre. La barretta è diventata verde.
E mi sono resa conto che ce l'avevo fatta.
50.000 parole.



Non posso dire di aver scritto un romanzo, perché manca ancora un elaborato scontro finale, un paio di morti strappalacrime (o strappa-imprecazioni-alla-sottoscritta, perché quei maledetti personaggi si rifiutano ancora di ubbidirmi) ed una degna conclusione, che tra l'altro rimarrà inevitabilmente aperta per un libro successivo. Non posso dire di aver battuto qualcuno, perché c'è gente su quei forum che ha ampiamente sforato le 100.000 parole. Ma nel mio piccolo, ce l'ho fatta. Ho dimostrato a me stessa che posso mettermi d'impegno e scrivere ogni giorno, che anche quando l'ispirazione sembra non arrivare posso costringermi a scrivere, e prima o poi la musa collaborerà volente o nolente.
Soprattutto, sono riuscita a rimanere per un mese intero concentrata su un singolo progetto, invece di disperdere la mia attenzione tra decine di idee incompiute.
La mia sfida non è finita: ora devo terminare la prima stesura di quel libro! Cosa ne dite, posso farcela? ;)
Una torta gigante, rigorosamente virtuale, a me ed a voi che mi avete accompagnato in questa missione!



Clara

Ehm, odio interrompere...

Voce, ho già chiuso il post con la mia firma e tutta la mia soddisfazione. Spero che tu abbia un buon motivo per farti risentire.

Sì, sempre il solito. Non riesco a trovare Piccolo troll da nessuna parte. Sono andata dai suoi parenti ma non lo hanno visto. Non è che per caso, o ancora peggio intenzionalmente, hai combinato qualcosa che darà inizio ad un'altra stupidissima e demenziale avventura, vero?

Ma perché dovrebbe sempre essere colpa mia, me lo spieghi? Ho un romanzo da finire, esami universitari da preparare, e per quanto riguarda questo blog ho un fittissimo programma di recensioni di anime, film e libri, per non parlare delle ultime puntate del mio viaggio in Grecia. Non farei mai una cosa del genere... credo...

Lo sapevo, è colpa tua. Hai intenzione di restituirlo?

Ora ne parli come se fosse un pupazzo. Comunque io non c'entro niente, te l'ho detto. Torna alle tue ricerche e lasciami ai miei festeggiamenti.

Ma cosa vuoi festeggiare, pensa a finire quella storia piuttosto, perché i tuoi personaggi non ne possono più di sopportare la tua patetica idea di trama.... capito, mi arrangio. Tu vedi di non complicare le cose.

Okay, lettori, scusate l'interruzione. Sul serio, non so proprio come mai Voce mi ritenga sempre responsabile di tutto. Stavolta, tanti saluti sul serio!

Clara

PS: se avete qualche notizia di quell'esserino grigio, si prega di contattare Voce all'indirizzo mente di Clara, quartiere fantasia, via dei personaggi immaginari, villetta Blog. Manca ormai dal 15 novembre, l'ultima volta che è stato visto stava cercando di organizzare qualcosa per il mio compleanno. Grazie a tutti per l'aiuto.
Voce

3 commenti:

  1. Congratulazioni vivissime! Hai tenuto duro e sei riuscita anche a scrivere altro nel frattempo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concentrarmi del tutto su un singolo progetto di scrittura per volta va oltre le mie capacità, ma almeno stavolta non ho iniziato nulla di nuovo. Grazie mille, ora la missione continua con il finale e la revisione! :)

      Elimina
    2. Tieni duro! Ce la puoi fare! ;)

      Elimina

Mi fa molto piacere ricevere opinioni su quello che scrivo, quindi non siate timidi, lasciatemi un vostro pensiero! ^_^